9 Gennaio 2019

7^ MEDIOFONDO CASTELVETRANO SELINUNTE

 

CONVENZIONE

Notte del 16 marzo 2019
servizio di camera e  prima colazione
Tariffe
camera singola € 40,00
camera doppie € 50,00 a camera
camera tripla € 75,00 a camera
camera quadrupla € 100,00 a camera
Supplemento pasto € 15,00 a persona (bevande escluse)

PLANIMETRIA

ISCRIZIONI

PROGRAMMA E REGOLAMENTO

Il programma della manifestazione prevede percorso unico:

Ritrovo ore 07,30 presso Castelvetrano viale Roma ed avrà inizio tassativamente alle ore 10,00 (partenza)

 MEDIOFONDO

Tratto Cicloturistico Castelvetrano: Viale Roma, SS 119 direzione Santa Ninfa;

 Tratto Agonistico: SS 119 – Santa Ninfa – SS 188 – Gibellina – SS 188 – Salemi, via Alberto Favara, Via San Leonardo, Strada Statale Centro Occidentale Sicula – Vita – SS 113 direzione Calatafimi SegestaAlcamo, Corso Generale Giacomo Medici, Corso dei Mille – SS 119 direzione Gibellina – SP 12 – SP 37 – Gibellina, Viale Segesta, Viale Vitaliano Brancati, Viale Santa Ninfa – SS 188 – Santa Ninfa – SS 188 Centro Occidentale Sicula – Partanna – Circonvallazione Giudide Antonino Caponnetto, Via San Biagio, Strada Regionale 14 (Partanna-Biggini-Airone) – SP 4 – Castelvetrano Via Partanna, Via Goffredo Mameli, Piazza Amendola, Viale Vittorio Veneto,  Viale Roma – ARRIVO- (KM. 110).

Il termine della gara è previsto per le ore 14,00 circa.

Si dichiara che trattasi di manifestazione sportiva, educativa senza fini di lucro e per la quale sarà assicurato il servizio sanitario a mezzo di Autoambulanze e di un medico sportivo, inoltre sia l’Associazione organizzatrice, sia i partecipanti sono coperti da Polizza Assicurativa per danni di responsabilità civile verso terzi.

Inoltre, si porta a conoscenza che sarà cura di questa associazione, coadiuvare nel presidio le Forze dell’Ordine i bivi e gli incroci del percorso di gara, con proprio personale, identificabili, con bandiere rosse ed uniformi con scritta gara ciclistica – organizzazione.

PROGRAMMA GARA:

L’A.S.D. Dirty Bike Castelvetrano, per il giorno 17 marzo 2019, promuove ed organizza una manifestazione ciclistica a carattere Regionale denominata  7^ Mediofondo Castelvetrano Selinunte è aperta a tutti i cicloamatori, in regola con il tesseramento 2019 con FCI amatoriale o altro EPS in convenzione.

Contributo di partecipazione: € 25.00, Mediofondo.

 Il contributo di partecipazione comprende il pettorale, l’assistenza meccanica (non sono compresi i pezzi di ricambio), l’assistenza sanitaria in corsa, rifornimenti, pasta party all’arrivo.

 All’atto del ritiro del pettorale ogni atleta dovrà versare € 2,00 per il noleggio giornaliero del chip e dovrà consegnare il tesserino, o altro documento di identità, che fungerà da cauzione e verrà restituito alla riconsegna del chip stesso.

La classifica verrà pubblicata a mezzo stampa e nel sito della manifestazione www.dirtybikecastelvetrano.it e www.speedpass.it

Tutte le iscrizioni, singole o cumulative, dovranno essere effettuate utilizzando i moduli previsti ed corredate da una copia dell’avvenuto versamento della quota; queste dovranno iniziare con il Numero di Tessera che sarà il vero identificativo dell’atleta, ciò per evitare che iscrizioni per Cognome e Nome fatte in tempi diversi e da persone diverse diano luogo a più identificativi perché scritte con il nome accorciato o con un vezzeggiativo che altera l’identità (es. Giuseppe e Peppe – Antonino, Antonio o Nino).

Identico sistema dovrà essere adottato per le Società o A.S.D. che dovranno essere identificate con il codice di affiliazione assegnato da C.S.A.In. o EPS di appartenenza, questo codice dovrà essere indicato in tutte le iscrizioni.

            Il contributo, per la Mediofondo sara’ qui di seguito descritto:

  • le iscrizioni, euro 25 online, si chiuderanno tassativamente 5 giorni prima della gara, ovvero il lunedì antecedente (11.03.2019);
  • Il sabato (16.03.2019) e la domenica (17.03.2019) iscrizioni sul posto euro 30;
  • per le donne sarà applicato lo sconto del 50%;
  • le iscrizioni verranno chiuse perentoriamente 30 minuti prima della partenza.

La gara partirà comunque all’orario previsto, senza aspettare eventuali ritardatari e con qualsiasi condizione atmosferica.

Le Iscrizioni dovranno pervenire online, indicando in modo chiaro e completo, cognome, nome, data di nascita, indirizzo, eventuale e-mail, numero e tipo di tessera, società di appartenenza, numero cellulare, controfirmate e indirizzate via e-mail a:

allegando copia del versamento della quota di partecipazione da effettuarsi tramite: versamento su Bonifico Bancario, presso Banca di Credito Cooperativo “G. Toniolo” di San Cataldo (CL) codice IBAN IT19G0895281830000000080117, intestato a Dirty Bike Castelvetrano o tramite Carta postepay n. 5333171019328018 o a mezzo Bonifico Postale sul codice IBAN IT75U0760105138242924642930, intestata a Giovanni Mazzotta, Codice Fiscale MZZGNN56A02C286E.

Copia del modulo di iscrizione si può scaricare dal sito internet www.speedpass.it

Ritiro numeri di gara e verifica tessere:

Sabato 16 marzo dalle ore 17,00 alle ore 20,00, presso bar “PAPERINO”, sito nel viale Roma di Castelvetrano zona partenza/arrivo:

Domenica 17 marzo TASSATIVAMENTE dalle ore 07,30 alle ore 09,00,

Rifusione della quota di partecipazione: Nel caso l’iscritto non partecipi alla manifestazione, la quota versata non sarà rimborsata senza un valido motivo. In caso di impossibilità, da comunicare entro le ore 20,00 del 15 marzo 2019, l’intera quota potrà essere tenuta valida per l’iscrizione del 2020.

Percorrenza: Il concorrente dovrà rispettare sempre i punti di controllo previsti nel percorso, pena esclusione dalla classifica finale.

La 7^ Mediofondo “Castelvetrano Selinunte” è una manifestazione a carattere agonistico, competitivo, ciclosportivo, che si svolge con il traffico aperto e vige pertanto il tassativo rispetto e l’osservanza delle norme del codice della strada.

Punti di Controllo: Partenza dalla SS 119, a sorpresa lungo il percorso e all’arrivo a cura dei giudici di gara e personale autorizzato.

Premiazioni: a seguire.

Verranno premiati:

  • GRIGLIA “A” – ASSOLUTA a cui parteciperanno gli atleti che lo richiederanno (escluse donne, GTS1, GTS9, GTS10) ed obbligatoriamente per i primi 10 classificati del percorso “Lungo” delle precedenti manifestazioni 2018, verranno premiati i primi 15 assoluti;

 

  • GRIGLIA “B” – CATEGORIE, verranno premiati i primi 3 assoluti e i primi 5 di ogni categoria. Se nella prova dovessero arrivare tra i primi 10 assoluti automaticamente passano in Griglia A.

 

  • GTS 1 – 15/18 anni
  • GTS 2 – 19/29 anni
  • GTS 3 – 30/34 anni
  • GTS 4 – 35/39 anni
  • GTS 5 – 40/44 anni
  • GTS 6 – 45/49 anni
  • GTS 7 – 50/54 anni
  • GTS 8 – 55/59 anni
  • GTS 9 – 60/64 anni
  • GTS10 – 65 e oltre
  • Donne A 15 – 39
  • Donna B 40 e Oltre
  • le prime 5 società classificate.
  • Eventuali altri premi verranno comunicati alla partenza

Le Categorie Donna potrebbero essere accoppiate qualora il numero delle partecipanti sia veramente esiguo, ovvero meno di 5;

Eventuali reclami per la classifica di giornata, dovranno essere presentati per iscritto entro 30 minuti dalla pubblicazione della stessa al Presidente di Giuria, previo versamento della somma di euro 50,00, che verrà restituita solo in caso positivo.

Classifiche: La classifica per Società verrà stilata secondo regolamento GTS.

Assistenza Meccanica: autovettura della A.S.D. Dirty  Bike Castelvetrano al seguito lungo il percorso.

Caschetto rigido: Tutti i partecipanti, durante la durata della gara, dovranno obbligatoriamente indossare il casco rigido omologato e tenere attaccato e visibile il numero di gara;

Assistenza Medica: Ambulanze dislocate lungo il percorso ed al seguito con a bordo medici e personale paramedico qualificato. 

Norme: Per quanto non contemplato nel presente, vige il regolamento e le norme generali integrate dalla Commissione Nazione di Cicloturismo C.S.A.In.;

L’A.S.D. Dirty Bike Castelvetrano e il C.P. C.S.A.In. (salvo per quanto previsto dalla tessera C.S.A.IN. 2019), declinano ogni responsabilità per sé e/o suoi collaboratori, per incidenti, danni a persone e cose che dovessero verificarsi prima, durante e dopo la manifestazione per effetto della stessa.

Variazioni al presente regolamento sono consentite da parte del Comitato Organizzatore per motivi che ritiene indispensabili per la miglior riuscita della manifestazione o per causa di forza maggiore.

Annullamento della manifestazione: se, per cause di forza maggiore, la manifestazione non dovesse svolgersi, la quota di partecipazione resterà valida per la data di recupero.

Le Gare di Fondo, nonostante la Classifica, sono manifestazioni ciclistiche ad andatura libera su strade aperte al traffico ordinario; ogni ciclista, sia esso nel gruppo di testa che nelle retrovie, dovrà considerarsi in escursione personale e libera, sceglierà per se l’andatura secondo le proprie capacità ed il grado di preparazione raggiunto in quel momento, nel rispetto del Codice della Strada, assumendosi ogni responsabilità in merito.

Per consentire a tutti i partecipanti di essere classificati, il tempo massimo viene calcolato sul doppio di quello realizzato dal vincitore; inoltre la prova può considerarsi conclusa solo dopo l’arrivo del carro scopa.

La partecipazione alla manifestazione, con relativa premiazione, è aperta a tutti i cicloamatori e cicloturisti, in regola con il tesseramento 2019 con FCI amatoriale o altro EPS in convenzione.

E’ tassativamente vietata la partecipazione di atleti sotto i 15 anni di età ad ogni attività di Fondo; i minorenni saranno ammessi dietro presentazione di autorizzazione scritta di chi esercita la patria potestà.

E’ esclusa la partecipazione delle categorie agonistiche ed Olimpica FCI (Esordienti, Allievi, Juniores, Under 23, Elite); eventuali presenze di atleti professionisti o simili possono essere accettate solo in qualità di testimonial fuori classifica ed ininfluenti rispetto allo svolgimento della gara.

Si rammenta a tutti i ciclisti partecipanti alla manifestazione, che per ogni infortunio in gara la copertura assicurativa alla quale hanno diritto è quella prevista dalla polizza del proprio tesserino; così come la copertura per la RCVT è quella prevista dalla Compagnia assicuratrice dell’Ente cui il ciclista è associato; nulla potrà essere richiesto alla Società Organizzatrice se non in caso di accertate inadempienze formalmente imputabili all’organizzazione, così come nessuna responsabilità è imputabile all’EPS che promuove la tappa.

Referente: Giovanni Mazzotta 3312004656 – 3713181304;

e-mail: info@pec.dirtybikecastelvetrano.it –  dirtybikecastelvetrano@gmail.com

www.dirtybikecastelvetrano.it

Nel corso della gara sarà posta particolare attenzione ai comportamenti scorretti e/o antisportivi; potranno essere nominati degli ispettori di percorso a supporto della Giuria; questi potranno segnalare al Presidente di Giuria per le giuste sanzioni: tagli di percorso, traino o scia da mezzi motorizzati, assenza del numero dorsale e anteriore, uso improprio del Chip; il numero anteriore alla bici deve essere ben visibile; i ciclisti che arrivano senza tale numero potrebbero non essere classificati; quelli che non si presentano alla premiazione personalmente, salvo giustificato e comprovato motivo, perdono il loro premio che sarà trattenuto dalla Società Organizzatrice; eventuali sorteggi solo per i presenti.

Informativa ufficiale e classifiche sul sito www.speedpass.it.